Carissimi bambini, 

sento già la vostra gioia e il vostro vociare nel grande parco del Cardinal Ferrari, comincio a riconoscere i vostri sorrisi anche se nascosti dalla mascherina, e so che faremo un bellissimo tratto di strada insieme.

Scommetto che mai come negli scorsi mesi la scuola vi è mancata e che non vedevate l’ora di ritrovare i compagni, le maestre, le suore… Sembra strano, ma le cose belle si apprezzano ancor più guardandole a distanza e, dopo i giorni un po’ tristi che tutti abbiamo vissuto, ogni giorno ci sembrerà un regalo, una bella sorpresa da scartare e godere con tanti amici e amiche. 

Vi auguro, carissimi bambini, di sentire dentro di voi tanta felicità: per tutte le persone che vi circondano e vi vogliono bene, per tutti quei piccoli/grandi gesti di attenzione che i vostri genitori, le maestre, i vostri educatori vi rivolgono con premura, per ogni conquista che a scuola realizzerete con impegno.

Carissimi genitori, affrontiamo insieme quest’anno particolare una grande sfida educativa: donare serenità ai nostri piccoli, restituire loro quella normalità che loro reclamano, essere presenze rassicuranti per infondere in ciascun bambino fiducia e coraggio. Sono certa di contare sulla vostra collaborazione, disponibilità e passione educativa, che ricerca sempre e solo il bene dei nostri bambini.

Con tutto il team docente, auguro a tutti un buon anno scolastico… alla ricerca della felicità!

Suor Katia

 
Esci Home